Montagna con i bambini: le migliori località

Trascorrere le vacanze in montagna con i bambini, è una valida alternativa alle grandi città, spesso molto affollate, e poco a misura di bambino, e al mare.

Le attività da fare ad alta quota non mancano, da passeggiate, a laboratori, a visite in fattorie didattiche la vacanza in montagna con i bambini permette di ritrovare un contatto diretto con la natura, e i valori più autentici.

In questo articolo vediamo quali sono le migliori località per trascorrere le vacanze in montagna con i bambini.

Organizzazione delle vacanze in montagna con i bambini

Prima di vedere quali sono le mete più a misura di bambino, è bene fare una premessa sull’organizzazione generale della vacanza.

Hotel

Nella scelta della struttura in cui alloggiare, sia per le vacanze invernali, sia per quelle estive, in montagna con i vostri piccoli, cercate di prediligere strutture adatte a loro.

Molti hotel mettono a disposizione servizi di baby-sitting, e organizzano serate a tema per far divertire anche gli ospiti più piccoli. Inoltre, diverse strutture sono dotate di aree gioco, sia all’interno che all’esterno.

Valutate con attenzione la struttura, è il primo passo fondamentale per una vacanze rilassante e senza grandi problemi.

La valigia

Nell’organizzazione di una vacanza, la preparazione della valigia è uno degli step fondamentali. Per trascorrere le vacanze in montagna con i bambini cercate di organizzare una valigia con abbigliamento pratico, e calzature altrettanto comode. Siate previdenti e cercate di vestire i vostri piccoli a cipolla, le temperature ad alta quota sono imprevedibili.

Le migliori località

Dopo aver trattato due aspetti fondamentali dell’organizzazione di una vacanza, vediamo quali sono le migliori località in cui trascorrere le vacanze in montagna con i bambini.

Considerando, oltre che alla zona, anche le offerte delle località, ovvero le attività e i servizi proposti per i clienti più piccoli.

Altopiano della Paganella – Trentino

L’altopiano della Paganella con località come Andalo, Fai, Molveno è la meta ideale per le vacanze in montagna con i bambini.

Diversi sono i Family Hotel con prezzi competitivi per la zona, studiati per venire incontro alle esigenze di tutta la famiglia.

Le attività non mancano: da sentieri per fare escursioni, anche con i passeggini, a tour con guide locali, capaci di coinvolgere nella visita anche il pubblico più piccolo, nell’Altopiano della Paganella non ci si annoia.

Un’idea potrebbe essere quella di visitare durante il Ponte del 2 Giugno Andalo e il Lago di Molveno, balneabile, con spiaggia attrezzata e parco giochi per i bambini, o il Parco Naturale Adamello Brenta, dove i bambini possono entrare in contatto con gli animali del luogo: dall’orso bruno, a linci e lupi, avranno la possibilità di conoscere la fauna locale.

Oltre a queste attività, nella zona si possono prenotare escursioni a cavallo e visite in fattoria. Un’offerta completa per vivere delle vacanze in montagna con i bambini divertendosi e conoscendo le diverse zone dell’Altopiano.

Val di Fiemme – Trentino

La Val di Fiemme è una delle aree del Trentino maggiormente attrezzate per il turismo di tutte le età. Il territorio, meno montuoso, può essere visitato dai bambini in totale sicurezza.

Molti hotel sono attrezzati per accogliere anche i più piccoli, offrendo servizi ad hoc per farli divertire e fargli conoscere la Valle. Il territorio può essere visitato in estate, poiché molte sono le cose da vedere nella bella stagione, o in inverno, il Capodanno in Val di Fiemme è infatti, un evento perfetto sia per grandi che per piccini.

Attività per bambini in Val Di Fiemme

In Val di Fiemme sono numerose le attività da fare in famiglia, sia ad alta che a bassa quota.
Da escursioni verso la Foresta dei Violini, dove sono presenti sentieri adatti ai piccoli, a percorsi da fare in bicicletta sfruttando la pista ciclabile Val di Fiemme-Val di Fassa, i vostri bambini potranno conoscere un’importante area naturalistica divertendosi.

Nella zona grazie ad impianti di risalita si possono anche raggiungere 3 aree gioco pensate proprio per i più piccoli. Le aree gioco sono completamente sicure e ubicate vicino a rifugi e servizi.

Posti da vedere con i bambini in Val di Fiemme

Se decidete di trascorrere le vacanze in montagna con i vostri piccoli nel periodo estivo, ci sono alcune località della Val di Fiemme che non potete perdervi come:

  • La cascata di Cavalese, ubicata vicino all’omonimo paese. Grazie a recenti lavori di sistemazione è facile da raggiungere, e un sentiero studiato appositamente per le famiglie, vi consentirà di arrivare in cima e poi scendere senza molta fatica.
  • La malga Sadole a Ziano di Fiemme, raggiungibile in auto da Ziano. Giunti a destinazione ci si trova nel cuore verde del Lagorai, in un’area tranquilla, silenziosa e in diretto contatto con la natura.
    Nell’area è presente una zona relax dotata di parco giochi per bambini, che vicino alla malga potranno anche ammirare le mucche pascolare liberamente.
  • La Val Venegia, zona più frequentata delle precedenti, è un’area molto ampia dove i bambini possono divertirsi in prati verdi, conoscendo la flora e la fauna del luogo.

Tutte queste aree sono ben attrezzate con zone ristoro dove potersi riposare mangiando qualcosa.

Val di Fassa

La Val di Fassa è una destinazione perfetta per gli amanti dell’alta quota, siano essi grandi o piccoli.
Molteplici sono le attività quotidianamente organizzate per far conoscere ai bambini la zona: da spettacoli, a visite al museo della geologia, alla possibilità di diventare alpinista per un giorno, in Val di Fassa i vostri bambini non avranno tempo per annoiarsi.
L’area dispone anche di 9 baby park dove far divertire i piccoli, ideale da sfruttare nel periodo estivo, magari approfittando e trascorrendo il 2 Giugno in Val di Fassa.

Se invece preferite fargli conoscere la zona con passeggiate, numerosi sono i sentieri studiati per accontentare le esigenze di tutta la famiglia come: Il Sentiero delle Leggende.

Alpe Cimbra – Trentino

Località perfetta per le vacanze in montagna con i bambini nell’Alpe Cimbra, con Folgaria, Lavarone e Luserna si ha la possibilità di fare una vacanza magica, nel vero senso della parola.

Un’area contornata da streghe, folletti, animali parlanti che i vostri piccoli potranno conoscere percorrendo il Sentiero Incantato, o prendendo parte al festival del gioco, che solitamente si svolge nel mese di luglio.

Spettacoli, escursioni, visite a musei, primo fra tutti quello del miele, sono solo alcune delle attività che si possono fare con i più piccoli nell’Alpe Cimbra.

Nella zona ci sono vari sentieri percorribili a piedi, e anche con i passeggini come quello lungo il Lago di Lavarone o nei boschi della Malga Millegrobbe.

Un territorio tutto da scoprire, che vi consigliamo di prediligere per le vacanze estive, se volete approfittare delle numerose attività che vengono organizzate, o in quelle invernali, dove diverse sono le offerte per il Capodanno a Folgaria.

San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza e Primiero sono località ottimali per chi vuole entrare in contatto diretto con le malghe e la natura. Mete ideali in qualsiasi periodo dell’anno, due eventi spiccano in queste zone: il Capodanno a San Martino di Castrozza e la settimana del Dolomiti Family Fun, organizzata per le famiglie.

Il Dolomiti Family Fun è stato studiato per far entrare i vostri piccoli in contatto con artigiani, allevatori, gente del luogo che ancora porta avanti vecchie tradizioni di famiglia.
Ma non solo, vengono anche proposte attività di trekking, visite al Parco Naturale di Paneveggio-Pale di San Martino dove si può ammirare la flora e la fauna locale, e attività in compagnia della Guardia di Finanza e dei cani da ricerca.

Un vacanza in montagna con i bambini interattiva, per conoscere in 7 giorni la quotidianità di queste zone.

Lascia un commento