Le Dolomiti, situate nella parte meridionale dell’arco alpino, sono facilmente raggiungibili grazie alla vicinanza a tutte le principali vie di collegamento. Una volta stabilito come arrivare in montagna, si consiglia di tracciare il percorso più consono alle proprie esigenze con l’ausilio di una mappa e di tenere sempre a portata di mano una cartina da consultare durante il viaggio.




Come arivare ad AllegheCome arriare nel CadoreCome arriare nel Cadore
Come arivare ad AllegheCome arriare nel CadoreCome arriare nel Cadore

In Auto il percorso consigliato è l’Autostrada A27 Venezia – Mestre in direzione Pian di Vedoia. Imboccare l’uscita per Belluno per raggiungere la zona della Marmolada, oppure uscire a Pian di Vedoia (ultima uscita della A27) per andare a Cortina d’Ampezzo, Val di Zoldo, Valli del Cadore e Comelico. In alternativa si può seguire la Strada Statale 48 delle Dolomiti, una delle principali arterie di comunicazione della zona.
Per evitare il traffico delle strade principali è possibile percorrere i passi Dolomitici. Questa soluzione non è sempre attuabile in inverno in quanto le cattive condizioni climatiche e il rischio valanghe portano spesso alla chiusura temporanea dei passi. è quindi consigliabile informarsi prima di intraprendere il proprio viaggio, in modo da evitare di trovarsi davanti a un passo chiuso. Bisogna inoltre ricordarsi di portare con sè le catene a bordo poichè in caso di presenza neve ne è richiesto l’uso obbligatorio.




Le valli che sono raggiungibili anche con gli autobus, la cui stazione di capolinea è Belluno. Da qui è possibile raggiungere le altre località di questi monti con gli autobus della Dolomitibus, la principale compagnia di bus di linea del versante Veneto.

Per informazioni sugli orari degli autobus si consiglia di consultare il sito www.Dolomitibus.it.
Per chi preferisse il treno, le Ferrovie dello Stato collegano diverse località. Le principali stazioni ferroviarie della provincia sono Belluno, Calalzo di Cadore, Feltre, Longarone e Ponte nelle Alpi.
Per le località non raggiunte dalla ferrovia esiste un servizio di interscambio treno-autobus locali.
In aereo si può raggiungere l’Aeroporto di Venezia, collegato ai maggiori aeroporti italiani da diverse compagnie aeree. Da qui si procede per le Dolomiti utilizzando mezzi di trasporto come autobus, taxi, oppure auto a noleggio.
Gli altri aeroporti più vicini sono Treviso e Verona Villafranca.



SEGUICI SU FACEBOOK





METEO