La Val di Non è la vallata più estesa della regione Trentino, ne occupa la porzione nord occidentale, ed è conosciuta per la sua natura incontaminata e rigogliosa, i meleti (famoso il marchio “Melinda” marchio DOP assegnato al prodotto frutticolo), e a tutto ciò che attira il turista sia durante la stagione estiva che in quella invernale. La località principale è Cles, ed il territorio vanta quasi 40 comuni, a conferma del fatto che è una delle zone più ampie del Trentino.




Il turismo in Val di Non è incentrato sulle ricerca della tranquillità e del relax, per coloro che vogliono scoprire il gusto ed il piacere della montagna, senza l’affollamento delle più frequentate località sciistiche distribuite lungo l’arco Alpino. Le zone sciistiche sono contenute, e pensate per coloro che vogliono fare esperienza sulla neve, in tutta tranquillità, famiglie e bambini in particolar modo. A disposizione piste semplici e mai sovraffollate, dove poter imparare e praticare lo sci e lo snowboard, i due principali sport invernali. Disponibili centri per il pattinaggio su ghiaccio, ed i parchi divertimento sulla neve per la gioia dei bambini e dei giovani. La forma di sport invernale più praticata in Valle di Non sono le escursioni con le ciaspole, le racchette da neve, in quanto la presenza di boschi, montagne con sentieri dolci e i rifugi alpini e le baite da raggiungere si adattano al meglio a questo tipo di attività.




Durante la stagione estiva le passeggiate rimangono l’attività principale da poter fare durante le vacanze, assieme al trekking, le escursioni in mountain bike, l’equitazione, il golf e tutte le attività ricreative che si possono fare coinvolgendo la natura della valle. Chi ama il trekking avrà come obiettivo principale i panorami offerti dal gruppo montuoso delle Maddalene e le Dolomiti di Brenta, ove vi è il Parco Naturale Adamello Brenta, passeggiate abbastanza impegnative per gli atleti più esperti; principianti o praticanti occasionali potranno invece intraprendere sentieri più semplici e tranquilli alla scoperta del canyon della Val di Non e dei principali punti di interesse a valle. L’APT locale offrirà a breve un comodissimo servizio per poter esplorare in modo virtuale i sentieri prima di cimentarsi in attività sportive, così da capire se il percorso scelto è adatto alla propria preparazione e forma fisica, collegandosi direttamente al sito dell’APT della Valle di Non. Coloro che non desiderano impegnare il loro tempo in attività sportive all’aperto, potranno optare per cure e trattamenti benessere, degustazione di prodotti tipici visitando le malghe locali (utilizzando gli impianti di risalita invernali per raggiungerle) e fare dei pic-nic rilassanti nei parchi e nelle rive di laghi e fiumi.



sidebar2

SEGUICI SU FACEBOOK





METEO