• Capodanno in baita e rifugio

    Capodanno in baita e rifugio

    Festeggiare il capodanno in montagna è uno dei principali desideri turistici per il periodo invernale, grazie al quale ogni anno le molte località turistiche di montagna nelle dolomiti Italiane, in Veneto ed in Trentino Alto Adige, si popolano di vacanzieri fino ad ottenere nella maggior parte dei casi il tutto esaurito negli alberghi e negli hotel in concomitanza con l’ultimo dell’anno.

    Negli ultimi anni stanno aumentando moltissimo le richieste per trascorrere il capodanno in baita, per poter attendere il nuovo anno circondati da un clima quasi surreale, tra le vette innevate, con visuale incredibile sulle vallate illuminate. I gestori di baite e rifugi in quota organizzano dei veri e propri pacchetti per la serata di San Silvestro, comprensivi di cenone in rifugio, veglione con feste ed intrattenimento per aspettare il rintocco della mezzanotte e poi la festa fino a notte fonda, prima di rientrare a valle.

    Compreso ovviamente il trasporto da e verso il rifugio con gatto delle nevi, panettone e spumante per tutti oltre ad una serie di specialità tipiche di montagna, come il bombardino e qualche buona grappa per scaldarsi, ovviamente sempre senza esagerare!!
    Si tratta di una vera e propria festa sulla neve, in grado di regalare emozioni davvero uniche, da provare almeno una volta per gli amanti della montagna. A discrezione del gestore, il rintocco della mezzanotte può essere accompagnato da fuochi d’artificio ad illuminare il cielo, oppure sarà possibile osservare i botti organizzati a valle, da una visuale privilegiata.

    La disponibilità di offerte per il San Silvestro in baita non è enorme, poiché non sono moltissime le strutture che organizzano feste di fine anno in quota, mentre sono tante le richieste per tali pacchetti. Di conseguenza (come sempre) l’anticipo può fare la differenza, inoltre consigliamo di contattare l’APT per essere aggiornati sulle feste organizzate, ed eventualmente posti residui. L’altro strumento principe per la ricerca di pacchetti organizzati per il capodanno in baita o rifugio sulle Dolomiti è internet, comodo per la velocità di ricerca, anche se ancora molte persone non hanno dimestichezza con il web.

    Quindi se volete passare il Capodanno in baita o in rifugio vi consigliamo di organizzarvi con largo anticipo così che possiate usufruire dei pacchetti creati dalle strutture apposta per l’occasione.

    Lascia un commento →
  • Pubblicato da Giovanni il 5 agosto 2012, 10:54

    Ciao! io e i miei amici siamo andati un paio di anni fa, ora vorremmo ritornare quest’anno, speriamo di trovare qualche offerta!!

    Rispondi →

Lascia un commento

Annulla risposta
.