• Ponte 8 dicembre Alta Badia: Corvara e San Cassiano

    Ponte 8 dicembre Alta Badia: Corvara e San Cassiano

    Anche se la stagione sciistica inizia ufficialmente con la fine del mese di Novembre, la prima occasione che ne stabilisce l’inaugurazione è il ponte dell’Immacolata, ed annesso weekend, con un vero e proprio picco turistico di presenze ad affollare gli impianti sciistici.
    In Trentino Alto Adige una delle zone maggiormente frequentate è l’Alta Badia, zona ricca di località di rilievo e di comprensori sciistici di elevata qualità, come si vede a Corvara e la vicina San Cassiano, le due mete turistiche più frequentate per il ponte dell’8 dicembre in Alta Badia.

    Questo momento di vacanza può essere visto anche come un anticipo delle ferie di Natale e Capodanno, dato che tutte le attività commerciali legate al turismo sono attive a pieno regime, come hotel, garnì, ristoranti, impianti sciistici e di risalita, rifugi e baite in quota per dare ristoro agli sciatori, negozi (specie quelli di noleggio sci e tavole da snowboard), boutique e centri commerciali.


    Per le località dell’Alta Badia questa festività rappresenta un’imperdibile occasione per presentarsi al grande pubblico e garantirsi quante più presenze possibili per il resto della stagione turistica.
    Per l’Immacolata, Corvara, San Cassiano e le altre località minori dell’Alta Badia vedono il tutto esaurito nei propri alloggi, e quindi è fondamentale per coloro che stanno organizzando una vacanza in occasione del ponte dell’8 Dicembre, prenotare con il massimo anticipo possibile, così da evitare i problemi di disponibilità, avere maggior scelta delle strutture in posizione più comoda, e approfittare delle migliori occasioni in termini di prezzo e offerte.
    In genere le promozioni sono orientate a famiglie con bambini e gruppi numerosi, così da incentivare le prenotazioni e raggiungere quanto prima il gran completo; per coloro che hanno la possibilità di organizzare le ferie solo gli ultimi giorni ricordiamo che sono sempre presenti gli immancabili last minute, che permettono un sensibile risparmio in cambio di accettare determinate condizioni di soggiorno.

    Chi non dovesse trovare posto nei garnì a Corvara e San Cassiano, potrà provare nelle vicine località di La Villa, Colfosco, Badia, Predaces, località comode e vicine dove è più facile trovare posti letto disponibili, rimanendo a pochi minuti d’auto dai principali impianti di risalita.
    Gli sciatori già lo sanno, ma anche i novizi che vogliono provare lo sci nelle sue varie forme possono acquistare uno skipass per 4 giorni al prezzo di 3 (oppure 8 al prezzo di 6) , un’offerta valida fino al 23 dicembre, quando si passa dalla pre-stagione all’alta stagione, incentivo economico a provare uno degli sport più belli ed emozionanti a contatto con la natura.

    Quindi approfittate del ponte dell’8 dicembre per fare delle vacanze sulla neve nei pressi di Corvara e San Cassiano. Non rimarrete delusi!

    Lascia un commento →
  • Pubblicato da Leonardo il 21 settembre 2012, 08:45

    Fantastica vacanza con la famiglia a San Cassiano! Ci siamo proprio divertiti tutti, vedere mia mamma che prova a sciare è valsa la pena andare solo per questo spettacolo.

    Rispondi →

Lascia un commento

Annulla risposta
.