• 1° Maggio in Trentino con la famiglia

    1° Maggio in Trentino con la famiglia

    Le famiglie saranno gli ospiti speciali per il primo maggio in Trentino . Oltre all’aria pulita, la natura incontaminata, lo sport e i giochi che si possono fare in montagna, potranno anche approfittare di offerte e pacchetti vacanza, in hotel o in garnì, pensati appositamente per loro.

     

    Cosa fare in Trentino con la famiglia

    La cultura in Trentino è a misura di bambino, grazie a giochi e attività educative studiate per far scoprire anche ai più piccoli la storia e l’arte della regione.

    Aperti anche durante il ponte del 1° maggio troverete il Mart, il museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, o il Museo del Castello del Buonconsiglio o ancora le curiosità del Museo della Scienza. Un percorso attraverso la storia vi aspetta invece al Museo Retico, mentre il Museo Caproni è interamente dedicato al mondo dell’aeronautica. La Casa d’arte futurista Fortunato Depero è invece un museo-laboratorio, dove piccoli artisti in erba possono esprimersi in piena libertà ispirandosi alle opere più famose.

    Affascinanti e ricchi di storia i castelli del Trentino: i più belli sono senza dubbio il Castello del Buonconsiglio, quello di Beseno e quello di Avio. Tra le storie di antichi cavalieri e bellissime principesse, grandi e bambini rimarranno senza dubbio incantati dai panorami che si possono vedere dalle torri più alte.

    storia e arte per bambini

    Hotel e appartamenti in Trentino per il ponte del 1° Maggio

    Gli hotel delle località più affascinati del Trentino e i garnì immersi nel verde della primavera sono pronti ad accogliere gli ospiti più piccoli con servizi pensati al loro divertimento ma anche al riposo dei loro genitori. Queste strutture infatti mettono a disposizione camere sicure ed accoglienti dotate di culla, seggiolone, box, vaschetta per il bagnetto, fasciatoio e scalda biberon. Non mancano poi spazi dedicati al gioco e il servizio di baby sitter; anche i ristoranti hanno orari più flessibili e preparano menù speciali per deliziare anche i palati più giovani.

    Per le famiglie più numerose la scelta migliore è quella di affittare un appartamento: in centro ma anche nei borghi vicini potrete trovare soluzioni comode dotate di ogni comfort, che prevedono in alcuni casi anche il posto auto. In ogni caso, sia che scegliate l’hotel o un appartamento, troverete un’accoglienza unica capace di regalarvi qualche giorno di vacanza all’insegna delle tranquillità.

    Se non sapete ancora cosa scegliere, vi proponiamo questi tre esempi di strutture ricettive in modo che possiate scegliere quella che fa più al caso vostro.

    Residence Rio Piccolo a Molveno in Trentino

    Residence Rio Piccolo

    Questo complesso ospita 9 appartamenti dotati di cucina, sala da pranzo e tutto ciò che è necessario. Le famiglie con bambini sono le benvenute e i bambini al di sotto dei 2 anni non pagano se dormono nel letto dei genitori. Si trova a Molveno, vicino al lago omonimo.

    Agriturismo Salizzoni in Trentino

    Agriturismo Salizzoni

    L’agriturismo è un’ottima alternativa per le vacanze con la famiglia. Questa struttura si trova a Calliano (TN) ed ha un’azienda vinicola annessa. Dispone di un giardino, di una terrazza panoramica e di un’area barbecue ideale per una grigliata in compagnia.

    Hotel Chalet del Brenta in Trentino

    Hotel Chalet del Brenta ★★★★

    Questo hotel di Madonna di Campiglio ha una spa attrezzata e una piscina al coperto anche per bambini. Si trova nei pressi di attività divertenti adatte ai più piccoli, come il palaghiaccio, e ha un miniclub per bambini gratuito.

    Cosa può mancare a questa mini vacanza? Scegliete la soluzione che fa più al caso vostro.

    Lascia un commento →
  • Pubblicato da Giorgio il 12 aprile 2012, 12:22

    Essendo amante della cultura e dei panorami di montagna, l’anno scorso ho deciso con la mia famiglia di passare una settimana a Trento. Siamo rimasti molto contenti dell’ospitalità e dei servizi offerti; il paesaggio è stupendo ed i bambini si sono divertiti molto, soprattutto quando siamo andati a visitare i castelli della zona. Bellissimo!!!

    Rispondi →

Lascia un commento

Annulla risposta
.