• Il ponte dell’Immacolata 2016 in Valle d’Aosta

    Il ponte dell’Immacolata 2016 in Valle d’Aosta

    Il ponte dell’immacolata è un evento che merita di essere passato in un posto speciale, Uno dei posti migliori per trascorrere il ponte dell’8 dicembre, se volete fare una gita fuori porta, è la Valle d’Aosta: oltre ad offrire numerose possibilità per gli amanti degli sport invernali e della storia antica, in questo periodo dell’anno la regione è piena di eventi per tutti i gusti. Scoprite allora con noi di “Vacanze e Montagna” tutto ciò che può offrire il ponte dell’Immacolata 2016 in Valle d’Aosta.

    aosta ponte immacolata

    Iniziamo dalla città che dà nome alla zona, Aosta. Oltre a poter visitare numerosi monumenti di epoca romana e medioevale, come ad esempio l’Arco di Augusto e la cattedrale, tutti i giorni, presso la zona del Teatro Romano, prende vita il “Marché Vert Noël”, il mercatino di Natale della città. Questa zona si trasforma in un vero e proprio villaggio natalizio, dove potrete trovare numerose bancarelle di specialità gastronomiche, oggetti d’antiquariato e tante idee regalo per tutti i gusti. Se vi piace la città, potete anche tornarci per passare il vostro capodanno.

    Se amate i mercatini di Natale, non potete mancare i “ Noël au Bourg” di Montjovet e Bard, che si svolgono rispettivamente i giorni 5 e 6 dicembre. In questo evento, infatti, ad animare questi due borghi ci saranno bancarelle di artigianato e artisti e spettacoli di tutti i tipi, sia per bambini che per adulti.
    Un’altra importante manifestazione che si svolge l’8 dicembre è la “Festa del Vischio” di Saint-Denis. Questa pianta era molto importante nelle tradizioni celtiche, e questa ricorrenza è riuscita a sopravvivere fino ai nostri giorni, che ne celebra la raccolta ed è accompagnata dal mercatino del vischio e da spettacoli di musica e danza delle tradizioni provenzale, occitana e celtica. A conclusione della festa, dopo la premiazione dei vischi più belli, vi sarà la fiaccolata e l’accensione del fuoco druidico.

    festa del vischio valle d'aosta

    Per gli amanti del cinema di genere, il ponte dell’Immacolata 2016 in Valle d’Aosta offre loro la possibilità di partecipare al “Courmayeur Noir Festival”, uno degli eventi più importanti del panorama internazionale per film, letteratura, televisione e new media di questo tipo. Se siete appassionati, oppure siete anche solo curiosi, la manifestazione si svolgerà in centro alla cittadina, concentrandosi nell’apposito Pala Noir di Piazzale Monte Bianco. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo al sito del festival.

    Gli sportivi non potranno che innamorarsi di tutte le possibilità che il ponte dell’Immacolata in Valle d’Aosta consegna nelle loro mani. La regione permettere infatti di praticare numerosi sport oltre allo sci alpino e di fondo, tra i quali:

    • snowboard;
    • telemark;
    • eliski;
    • kite surf.

    I comprensori più importanti sono quelli di La Thuile, Courmayeur, Breuil-Cervinia e quello del Monte Rosa, con impianti di innevamento artificiale a disposizione in caso non ci sia neve a sufficienza, per un totale di quasi un migliaio di chilometri di piste dedicate.

    snowboard valle d'aosta

    Numerose sono le offerte e i pacchetti vacanza che hotel e appartamenti offrono ai loro ospiti per il ponte dell’8 dicembre in questa regione; il nostro consiglio è di informarvi il prima possibile per non farvi scappare la possibilità di passare il ponte dell’Immacolata 2016 in Valle d’Aosta!

    Lascia un commento →

Lascia un commento

Annulla risposta
.